Gli abusi edilizi.pdf

Gli abusi edilizi

Emanuele Montini

La linea di demarcazione fra opera edilizia legittimamente realizzata ed opera abusiva è spesso talmente labile che si è inteso dare uno strumento di agile lettura a coloro che, come operatori, tecnici o semplici interessati, vogliano approfondire questa tematica. Labuso edilizio non è solo una questione di definizione, ma una fattispecie gravida di conseguenze giuridiche e giurisdizionali. In attesa dei decreti ministeriali ai quali è demandata la definizione del glossario unico delle opere edilizie realizzabili mediante c.i.l.a., s.c.i.a., permesso di costruire e s.c.i.a. in alternativa al permesso di costruire, è stato di recente approvato, con il decreto 2 marzo 2018, lelenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera. La chiave di lettura utilizzata nel presente testo, in parallelo con lintervento legislativo di riordino della materia, è costituita semplicemente dalla individuazione tipologica delle singole opere edilizie. Lanalisi si riferisce inizialmente alle opere minori: dapprima quelle per realizzare le quali non è necessario alcun atto abilitativo, poi quelle sottoposte alla denuncia dinizio attività e a c.i.l., ora sostituite dalla s.c.i.a. e dalla c.i.l.a. come regime ordinario, per poi, da ultimo, analizzare la categoria delle opere necessitanti di permesso di costruire e di piano di lottizzazione. In questa disamina si vedrà come spesso basti poco per far scivolare unopera realizzabile senza alcun titolo abilitativo o attraverso una semplice segnalazione di inizio attività in una fattispecie dalle ben più complesse conseguenze giuridiche. Si è posta attenzione anche alla vincolistica, quel sistema invisibile di vincoli che spesso si sovrappongono sullo stesso territorio per varie ragioni (paesistiche, archeologiche, idrogeologiche, civiche, di sicurezza nazionale, igienico-sanitarie, ferroviarie, autostradali, cimiteriali, ecc.), la quale svolge un ruolo di primo piano nellindividuare, a parità di opera, quale atto abilitativo occorrerà conseguire e quali differenti conseguenze vi saranno, in caso di abuso, sul fronte penale e su quello della sanabilità. Da ultimo vengono analizzati anche i punti di contatto fra abusi edilizi, condono edilizio, accertamento di conformità e sanatoria giurisprudenziale.

E’ noto che le famiglie di abusi edilizi nell’ordinamento italiano sono divisi tra “gravi/rilevanti” o quelli normali, se così possiamo definirli. Dal settembre 2014 il legislatore ha visto bene di usare un’arma di distruzione di massa, di colpire “l’abusivista grave” non al cuore, ma dritto dritto al portafoglio. 2. Pertanto, per abusi edilizi riconducibili al comma 2 dell’articolo 37 del D.P.R. 380/2001 la sanzione pecuniaria deve essere calcolata facendo riferimento all'aumento del valore venale dell'immobile di cui al precedente , per articolo 8 gli abusi con AVV compreso tra €. …

3.11 MB Dimensione del file
8891631256 ISBN
Gli abusi edilizi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

2. Pertanto, per abusi edilizi riconducibili al comma 2 dell’articolo 37 del D.P.R. 380/2001 la sanzione pecuniaria deve essere calcolata facendo riferimento all'aumento del valore venale dell'immobile di cui al precedente , per articolo 8 gli abusi con AVV compreso tra €. …

avatar
Mattio Mazio

Abusi edilizi. Abuso edilizio: al proprietario non responsabile non può essere ordinata la demolizione. T.A.R. Lazio, Sezione Seconda Quater, 20 marzo 2020 n. 3542

avatar
Noels Schulzzi

8 nov 2018 ... Tra nuove costruzioni e ampliamenti di edifici già esistenti gli abusi edilizi commessi in Italia sono stati circa 17 mila nel 2016, secondo le stime ... 25 set 2018 ... La demolizione degli abusi edilizi. Una questione di. Ansa. Nel 2018 si costruisce ancora abusivamente? Dove? Come? Quanto pesa, invece ...

avatar
Jason Statham

Per abusi strutturali all’ufficio del genio civile; Tenete conto che, nel caso vengano commesse delle irregolarità strutturali, avendo questo a che fare l’incolumità delle persone e la loro sicurezza, il responsabile è perseguibile penalmente. Incentrandoci su come sanare piccoli abusi edilizi, la vostra relazione sarà sostanzialmente Abusi edilizi: sanatoria e piano casa La legittimità dell'accertamento di conformità in sanatoria ex art. 36 d.P.R. n. 380/2001 mediante l'applicazione della Legge Regionale sul c.d. Piano Casa Avv.

avatar
Jessica Kolhmann

ABUSI E SANZIONI - ORDINI DI DEMOLIZIONE Note introduttive - Abusi edilizi e reati edilizi 1. Interventi edilizi abusivi soggetti a permesso di costruire o a S.C.I.A. sostitutiva - Ordine di demolizione e “fiscalizzazione” dell’illecito 1.1. Interventi edilizi eseguiti in mancanza, totale difformità o variazioni essenziali rispetto al