Robert Capa. Colore. Catalogo della mostra.pdf

Robert Capa. Colore. Catalogo della mostra

Cynthia Young

Dal 31 gennaio al 4 maggio 2014 in occasione del centenario dalla nascita di Robert Capa, il centro internazionale di fotografia di New York ha presentato Capa in color, la migliore retrospettiva a colori del lavoro del grande fotografo, con una selezione di immagini tutte restaurate. Robert Capa è stato il fotoreporter più importante nella storia del XX secolo e ha realizzato alcune fra le fotografie più famose della Seconda guerra mondiale, sulle truppe americane in Italia, sulla guerra in Spagna, sugli ebrei sopravvissuti ai campi di concentramento, sulle città bombardate. I suoi scatti più noti sono ormai proprietà della memoria di tutti.

13 gen 2015 ... Per la prima volta il catalogo della mostra viene tradotto in lingua italiana e pubblicato da Electa, con il titolo “Robert Capa. Colore”. Robert Capa, ... Collana Magnum Photos; A cura di Marco Minuz; Rilegatura Brossura con alette ... 21,5 x 28 cm; Pagine 208; Illustrazioni 112 a colori; Lingua Italiano, Inglese; Anno 2014 ... La fondarono Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, George Rodger, David ... Il catalogo, oltre a un testo del curatore, accoglie le interviste a importanti ...

4.38 MB Dimensione del file
8891801224 ISBN
Robert Capa. Colore. Catalogo della mostra.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Un volume destinato a coloro che sono interessati ad approfondire la storia e l’evoluzione della fotografia sul mondo dell’industria e del lavoro attraverso l’opera di grandi maestri moderni e contemporanei e di nuove generazioni di artisti. Oltre 800 pagine di capolavori della fotografia pubblicati in grande formato. La pubblicazione, in edizione bilingue italiano e inglese, … Robert Capa: Spiaggia di Omaha, 1944 L'immagine sfocata di Robert Capa fu capace di evidenziare in tutto il mondo gli sforzi e i disagi patiti dai soldati durante la seconda guerra mondiale. Lo scatto fu realizzato durante lo sbarco in Normandia, nella spiaggia di Omaha, una delle 5 scelte dai militari americani per aprire un nuovo fronte in Europa e invadere la Germania.

avatar
Mattio Mazio

MILANO – Le sculture di Antonio Canova arrivano al Museo Archeologico Nazionale di Napoli per una grande mostra dal titolo Canova e l’antico che mette in luce il rapporto intenso e fecondo tra l’artista settecentesco e l’arte classica.Dal 28 marzo al 30 giugno più di 100 opere del “novello Fidia” provenienti da tutto il mondo saranno visitabili dal pubblico e messe a confronto con Elliott Erwitt. Nato a Parigi il 26/07/1928 da una famiglia di origini ebraiche, trascorse la sua infanzia in Italia (il suo nome reale è infatti Elliott Romano Erwitz), nel 1939 in giovinezza dovette trasferirsi negli Stati Uniti per sfuggire al fascismo e alle persecuzioni razziali.Questo doloroso incipit sarà una delle sue più grandi fortune, nonché l’inizio della sua carriera da

avatar
Noels Schulzzi

Resta a casa al sicuro. Lavati spesso le mani, mantieni la distanza di un metro dalle altre persone e dai un'occhiata alle nostre risorse per vivere al meglio questo periodo. Tra gli altri autori, figurano Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, Sebastião Salgado, Elliott Erwitt, fino chi ha usato il colore come William Eggleston, Fred Herzog e Joel Meyerowitz. Tra gli italiani, Gianni Berengo Gardin, Piergiorgio Branzi, Paolo Pellegrin, Valerio Bispuri e Lorenzo Castore. Il catalogo …

avatar
Jason Statham

MILANO – Le sculture di Antonio Canova arrivano al Museo Archeologico Nazionale di Napoli per una grande mostra dal titolo Canova e l’antico che mette in luce il rapporto intenso e fecondo tra l’artista settecentesco e l’arte classica.Dal 28 marzo al 30 giugno più di 100 opere del “novello Fidia” provenienti da tutto il mondo saranno visitabili dal pubblico e messe a confronto con Elliott Erwitt. Nato a Parigi il 26/07/1928 da una famiglia di origini ebraiche, trascorse la sua infanzia in Italia (il suo nome reale è infatti Elliott Romano Erwitz), nel 1939 in giovinezza dovette trasferirsi negli Stati Uniti per sfuggire al fascismo e alle persecuzioni razziali.Questo doloroso incipit sarà una delle sue più grandi fortune, nonché l’inizio della sua carriera da

avatar
Jessica Kolhmann

Robert Capa. Colore. Catalogo della mostra è un libro di Cynthia Young pubblicato da Mondadori Electa : acquista su IBS a 47.40€!