Cronologia della Valle dAosta 1848-2000.pdf

Cronologia della Valle dAosta 1848-2000

M. Cuaz, P. Momigliano Levi, E. Riccarand (a cura di)

La miriade di informazioni contenute nel presente volume offre lopportunità di addentrarsi alla scoperta delle vicende e dei personaggi che hanno caratterizzato la storia valdostana, dallemanazione dello Statuto albertino ai giorni nostri. È un testo in cui, per volontà degli stessi autori, non ci si limita a ripercorrere i grandi eventi e a ricordare i personaggi illustri, ma si tenta di ricostruire la storia giorno per giorno, offrendo uno spaccato, straordinariamente ricco e complesso, della realtà locale, nel suo continuo mutare. La cronologia valdostana è il risultato del continuo interagire fra i grandi eventi, i personaggi illustri, esterni ed interni, e una quotidianità ricca di fermenti, di passionie di tensioni. Con allegato un fascicolo.

Valle d’Aosta un’occasione di ripensamento delle modalità di gestione, preservazione e crescita delle risorse pubbliche necessarie a garantire politiche e servizi di qualità su un fragile territorio di alta montagna. Cronologia della Valle d’Aosta 1848-2000, Aosta, Stylos, 2003. Anna Politkovskaïa, Cecenia; Bernard Lewis, La crisi dell'Islam; William Langewiesche, American Ground; Ann Coulter, Tradimento; Helga Schneider, L'usignolo dei Linke; Amartya Sen, La democrazia degli altri; Larry Diamond, Universal Democracy; André Glucksmann,Occidente contro Occidente;Marta Dell'Asta, Una via per incominciare; Azar Nafisi, Leggere "Lolita" a Teheran; Camilla Bergamaschi

5.43 MB Dimensione del file
8887775230 ISBN
Gratis PREZZO
Cronologia della Valle dAosta 1848-2000.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

1In Valle d'Aosta, negli ultimi trent'anni le uniche manifestazioni pubbliche di ... (a cura di), Cronologia della Valle d'Aosta 1848-2000, Aosta, Stylos, 2003, p. 'Per una storia della Valle d'Aosta dal 1945 al 2000' non è esattamente un saggio di storia, né una raccolta di studi sociologici; non ha lo spessore della ricerca ...

avatar
Mattio Mazio

Dal 1996: Cultore della materia, in storia moderna e contemporanea, presso il ... Cronologia della Valle d'Aosta, 1848-2000, a cura di Marco Cuaz, Paolo ... Il bisogno di una storia della Valle d‟Aosta nasce durante la grave crisi politica che fra Sei ... Cronologia della Valle d'Aosta, 1848-2000,con Marco Cuaz, Paolo  ...

avatar
Noels Schulzzi

Valle d’Aosta un’occasione di ripensamento delle modalità di gestione, preservazione e crescita delle risorse pubbliche necessarie a garantire politiche e servizi di qualità su un fragile territorio di alta montagna. Cronologia della Valle d’Aosta 1848-2000, Aosta, Stylos, 2003.

avatar
Jason Statham

9 Nacque in Valle d'Aosta il vincitore del primo Tour de France Il 18.07.1903 Maurice Garin, nato nel 1871 ad Arvier (AO), emigrato in Francia nel 1885, vinse il primo Tour de France. Marco Cuaz, Paolo Momigliano Levi, Elio Riccarand, Cronologia della Valle d'Aosta 1848-2000, ed. Stylos, Aosta 2003. 8 Il mercato degli schiavi in Valle d'Aosta Cronologia della Valle d'Aosta. 1848-2000. STYLOS. AOSTA. 2004 pag 839 Ç 50,00 Istituto Storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d' Aosta illustrazioni indice analitico indice dei nomi indice dei luoghi indice degli approfondimenti allega; CUAZ …

avatar
Jessica Kolhmann

La Storia della Valle d'Aosta riguarda le vicende storiche relative alla Valle d' Aosta, la più piccola Regione italiana. Molto spesso, per questioni organizzative e ...