Coltivare orti, balconi e giardini ecologici. Come produrre ortaggi, frutta, erbe, spezie più sani e saporiti.pdf

Coltivare orti, balconi e giardini ecologici. Come produrre ortaggi, frutta, erbe, spezie più sani e saporiti

Teo Gómez, Quico Barranco

Ti piacerebbe avere un orto rigoglioso? Desideri coltivare un giardino in maniera ecologica? Vuoi trasformare un angolo dimenticato del tuo balcone in un ambiente intelligente e rispettoso degli equilibri naturali? Gli esperti di agricoltura biologica Teo Gómez e Quico Barranco ti offrono una panoramica completa e facilmente comprensibile di tutto quello che serve per rendere florido il tuo orto, balcone o giardino. Gli autori propongono un modo di agire che rispetta persone, piante, animali e, più in generale, tutte le cose viventi. Scoprirai che puoi coltivare utilizzando sementi biologiche, seguendo i ritmi della natura, alleandoti con gli insetti e ottenere così frutti, ortaggi e spezie sane e naturali. Una guida illustrata che propone diversi percorsi per produrre alimenti in maniera ecologica.

Coltivare Orti, Balconi e Giardini Ecologici Come produrre ortaggi, frutti, erbe e spezie più sani e saporiti. Teo Gomez, Quico Barranco - Il Filo Verde di Arianna

8.88 MB Dimensione del file
8887307954 ISBN
Coltivare orti, balconi e giardini ecologici. Come produrre ortaggi, frutta, erbe, spezie più sani e saporiti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! ... Coltivare orti, balconi e giardini ecologici. Come produrre ortaggi, frutta, erbe, spezie più sani e saporiti.

avatar
Mattio Mazio

Eco and eco è anche un fornito book store online che ha a disposizione una serie di titoli sull’ecosostenibilità, la cucina, la cura del bebè a basso impatto ambientale: tra i nuovi arrivi perfetti per un Natale green, da segnalare: la Guida Pratica alla Casa Ecologica, per imparare a riciclare e riutilizzare, a pulire in modo naturale e coltivare in maniera biologica in vaso, giardino e Agricoltura biologica Selezione di libri su agricoltura biologica, agricoltura biodinamica e giardino. Il termine “agricoltura biologica” indica un metodo di coltivazione che ammette solo l’impiego di sostanze naturali, escludendo l’utilizzo di sostanze di sintesi chimica (concimi, diserbanti, insetticidi).

avatar
Noels Schulzzi

Consigli su come coltivare l'orto biologico, dalla semina alla raccolta tutti i passaggi per avere ortaggi e verdure sani.

avatar
Jason Statham

Coltivare un orto biologico. Un orto biologico davvero completo parte da semi biologici che vengono coltivati in un luogo soleggiato, condizione che aiuta a far crescere le piante sane.L'orto biologico prevederà la rotazione delle colture, che significa che non vanno seminati per due anni successivi le stesse verdure nell'identico posto, in modo da non impoverire il suolo.

avatar
Jessica Kolhmann

Erbe aromatiche: migliori da coltivare sul balcone Le erbe aromatiche hanno buone capacità di adattamento e sono un ottimo modo per insaporire moltissimi dei nostri cibi e delle nostre pietanze. Un sugo diventa perfetto con due foglie di basilico, le patate hanno un sapore migliore con un ramoscello di rosmarino e il prezzemolo tritato rende piene di sapore le nostre verdure grigliate. Coltivare un orto biologico. Un orto biologico davvero completo parte da semi biologici che vengono coltivati in un luogo soleggiato, condizione che aiuta a far crescere le piante sane.L'orto biologico prevederà la rotazione delle colture, che significa che non vanno seminati per due anni successivi le stesse verdure nell'identico posto, in modo da non impoverire il suolo.