Centri storici e spazio urbano. Lesperienza regionale della Sardegna.pdf

Centri storici e spazio urbano. Lesperienza regionale della Sardegna

F. Isola, C. Pira, C. Zoppi (a cura di)

La discussione sui centri storici riveste grande importanza nel quadro pianificatorio nazionale, regionale e locale. Unimportante questione aperta della riflessione teorica e tecnico-applicativa dellurbanistica contemporanea riguarda il valore strategico della pianificazione dei tessuti storici, soprattutto con riferimento al problematico dualismo tra istanze conservative e visioni di riorganizzazione e riqualificazione urbana prioritariamente orientate allo sviluppo locale. Il volume propone un sistema articolato di saggi che discutono diversi aspetti di questa questione duale, nella cornice territoriale e normativa regionale della Sardegna. Qui si evidenzia come sia stato il Piano paesaggistico regionale a dare inizio ad una visione innovativa di pianificare il centro storico, i cui risultati sono rintracciabili nei piani particolareggiati, che hanno caratterizzato, negli ultimi anni, la pianificazione territoriale di gran parte dei comuni della Sardegna.

MADEexpo per la riqualificazione e la valorizzazione dei borghi e dei centri storici italiani Con il patrocinio diL’Italia Borghi&CentriStorici – Padiglione 2 Borghi&CentriStorici è un evento organizzato da MADEexpo in collaborazione con Borghi S.r.l. In collaborazione con

7.64 MB Dimensione del file
8891771740 ISBN
Centri storici e spazio urbano. Lesperienza regionale della Sardegna.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

del patrimonio costruito storico e la redazione dei piani particolareggiati per i centri di antica e ... definita dalla Regione Autonoma della Sardegna, nel rispetto delle Piano ... quanto concerne la fase conoscitiva del territorio e dei centri urbani. ... Esperienze istituzionali di livello regionale e locale, casi sempre più diffusi di ... creare nuovi strumenti di comunicazione della storia urbana attraverso elaborati tematici ... valori culturali contemporanei della comunità residente, si descrive l' esperienza di lavoro di pianificazione urbanistica attuativa per i centri storici, svolta con ... Il Piano Paesaggistico Regionale della Sardegna ed i Centri di antica e ...

avatar
Mattio Mazio

29/98 “Tutela e valorizzazione dei centri storici”, che all'art.1 dichiara come finalità: “La Regione Autonoma della Sardegna, anche al fine della valorizzazione delle ... (Servizio aree urbane e centri storici) con partners dall' Isola, dalla Toscana e ... della qualità architettonica degli edifici e dello spazio urbano, senza con ciò ...

avatar
Noels Schulzzi

29/98 “Tutela e valorizzazione dei centri storici”, che all'art.1 dichiara come finalità: “La Regione Autonoma della Sardegna, anche al fine della valorizzazione delle ... (Servizio aree urbane e centri storici) con partners dall' Isola, dalla Toscana e ... della qualità architettonica degli edifici e dello spazio urbano, senza con ciò ...

avatar
Jason Statham

I Convegni di BORGHI & CENTRI STORICI Venerdì 7 Ottobre 2011 SESSIONE DELLA MATTINA-SEGUE www.iborghisrl.it [email protected] Riqualificazione dellearee industriali e integrazione nei centri storici Guido L. Spadolini, Architetto Ore 13.00 Chiusuradei lavori Pierfrancesco Maran, Assessore Mobilità, Arredo e decoro Urbano e Verde del Comune

avatar
Jessica Kolhmann

1. REGOLAMENTO REGIONALE IN ATTUAZIONE DELL’ART.8 BIS DELLA LEGGE REGIONALE N.17 DEL 2001. Relazione di accompagnamento. L’albergo diffuso è una struttura ricettiva turistica originale la cui formula si è rivelata assai adatta per comuni e borghi che ospitano centri storici dotati di interesse culturale e di attrattività.