231 e abusi di mercato. Responsabilità delle società quotate, prevenzione degli abusi, modelli organizzativi.pdf

231 e abusi di mercato. Responsabilità delle società quotate, prevenzione degli abusi, modelli organizzativi

Giuseppe Labianca

Il Volume analizza i profili di responsabilità ai sensi del d.lgs. n. 231 del 2001, in cui la società quotata e il suo management possono essere coinvolti in relazione agli abusi di mercato. Tratteggiati i profili di disciplina generale della responsabilità penale delle persone giuridiche, vengono approfonditi i reati di abuso di informazioni privilegiate e di manipolazione del mercato e le corrispondenti figure di illecito amministrativo, con uno sguardo volto alla normativa eurounitaria e con un primo commento al recentissimo d.lgs. 10 agosto 2018, n. 107, recante le norme di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento (UE) n. 596/2014. Vengono, poi, prese in esame le linee guida di Confindustria e di Consob per la gestione delle informazioni privilegiate e i presidi specifici per la prevenzione degli abusi di mercato che le società quotate sono chiamate ad adottare, anche ai fini esimenti della responsabilità ex 231.

Con il decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 (di seguito, il “d.lgs. 231/2001” o più semplicemente il Decreto), emanato in attuazione della delega conferita al Governo con l’art. 11 della Legge 29 settembre 2000, n. 300 è stata introdotta nell’ordinamento giuridico italiano la disciplina della “responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato”.

8.43 MB Dimensione del file
8833790258 ISBN
231 e abusi di mercato. Responsabilità delle società quotate, prevenzione degli abusi, modelli organizzativi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Modello 231. by user. on 06 июля 2016 Category: Documents

avatar
Mattio Mazio

La responsabilità amministrativa delle società è autonoma rispetto alla responsabilità penale della persona fisica che ha commesso il reato e si affianca a quest’ultima. Il D.Lgs. 231/01 innova l’ordinamento giuridico italiano in quanto alle società sono ora applicabili, in via 1.3 Profilo della Società e del Gruppo Ascopiave 1.3.1 Missione 1.3.2 I valori del Gruppo Ascopiave SEZIONE II. Criteri di condotta 2.1 Criteri di condotta nelle relazioni con il mercato e gli azionisti 2.1.1 Corporate Governance 2.1.2 Modelli Organizzativi ex D. Lgs. 231/2001 2.1.3 Informazione al pubblico e prevenzione degli abusi di mercato

avatar
Noels Schulzzi

22 nov 2017 ... Sistema di gestione per la prevenzione dei Reati: la parte del ... della Società o di una sua unità organizzativa dotata di autonomia ... Oltre alle persone che possono determinare la responsabilità della Società, il D.Lgs. 231/2001 ... Reati di abuso di informazioni privilegiate e di manipolazione del mercato ...

avatar
Jason Statham

Con il decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 (di seguito, il “d.lgs. 231/2001” o più semplicemente il Decreto), emanato in attuazione della delega conferita al Governo con l’art. 11 della Legge 29 settembre 2000, n. 300 è stata introdotta nell’ordinamento giuridico italiano la disciplina della “responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato”.

avatar
Jessica Kolhmann

1.3 Profilo della Società e del Gruppo Ascopiave 1.3.1 Missione 1.3.2 I valori del Gruppo Ascopiave SEZIONE II. Criteri di condotta 2.1 Criteri di condotta nelle relazioni con il mercato e gli azionisti 2.1.1 Corporate Governance 2.1.2 Modelli Organizzativi ex D. Lgs. 231/2001 2.1.3 Informazione al pubblico e prevenzione degli abusi di mercato La L. 231/01 è un atto legislativo di particolare importanza, il quale seppure non spingendosi fino a riconoscere la responsabilità penale degli enti superando così l’ostacolo rappresentato dall’art. 27 della Costituzione che qualifica la responsabilità penale come personale (dogmi personalistici dell’imputazione criminale), introduce per la prima volta nel nostro ordinamento un