Man Ray. La fotografia come arte.pdf

Man Ray. La fotografia come arte

Vi sono puristi in ogni forma di espressione. Ci sono fotografi che negano qualsiasi rapporto tra il loro medium e la pittura. Ci sono pittori che disprezzano la fotografia, sebbene molti di loro, nellultimo secolo, si siano ispirati a essa e labbiano utilizzata. Ci sono architetti che rifiutano di appendere quadri nelle abitazioni da loro progettate, affermando che esse sono espressioni artistiche in sé compiute. Nel medesimo spirito, quandè stata inventata lautomobile si sarebbe dovuto dichiarare che il cavallo era la più perfetta forma di locomozione. Tutti questi atteggiamenti derivano dal timore che una cosa soppianti laltra. Niente del genere è accaduto. Nessuno cerca di abolire lautomobile per il fatto che esiste laeroplano. Sono stato molto fortunato a iniziare la mia carriera come pittore. Quando per la prima volta ebbi a che fare con una macchina fotografica, ne fui fortemente intimidito. Così decisi di indagare. Conservai comunque la mentalità del pittore, a tal punto da essere accusato di cercare di far apparire una fotografia come fosse un quadro. Non ho cercato questo risultato, è andata così a causa della mia cultura e delle mie basi. Molti anni fa concepii lidea di fare un quadro che somigliasse a una fotografia! Avevo valide ragioni. Desideravo di trarre lattenzione dallabilità manuale, in modo che fosse lidea fondamentale a imporsi.

Emmanuel Rudzitski, nome d'arte Man aray, nacque a Filadelfia nel 1890 e morì a Parigi nel 1976.Pittore e autore di film, Man Ray diventò famoso come fotografo surrealista già nel 1914. Più tardi divenne anche amico di Duchamps, il quale li fece conoscere molti esponenti …

7.31 MB Dimensione del file
none ISBN
Gratis PREZZO
Man Ray. La fotografia come arte.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Man Ray, seudónimo de Emmanuel Radnitzky, fue un artista modernista ... fuese Man Ray), su profesión dejó una huella perdurable en su obra: objetos como ...

avatar
Mattio Mazio

Lo stile della fotografia di Man Ray. La fotografia di Man Ray gioca sulle ambiguità di un genere ancora sconosciuto.Attraverso uno stile forte ed irriverente il fotografo americano esalta l’intelligenza del mezzo, utilizzando tecniche sperimentali come la solarizzazione, il collage e le rayografie.La macchina fotografica per Man Ray rappresenta solo un pennello ausiliario.

avatar
Noels Schulzzi

Man Ray infine considera la propria ricerca fotografica come equivalente ai suoi stessi dipinti, ed infatti propone i suoi rayogrammes come opere d’arte al grande sarto parigino Poiret. I libri di fotografia rappresentano un insieme vario e multiforme e riuniscono sotto una medesima nomenclatura tutti quei contributi che riguardano questa forma particolare di arte, nata ufficialmente nel 1839 e sviluppatasi in modo fiorente fino ad oggi.Tanti sono i libri disponibili, in grado di rispondere ad ogni gusto e interesse; che siano libri sulla fotografia digitale o sulla

avatar
Jason Statham

26 Ago 2016 ... El famoso retrato Rose Sélavy (1922), un álter ego de Marcel Duchamp, juega con la idea de la fotografía como una prueba histórica y de la ...

avatar
Jessica Kolhmann

Le Rayografie di Man Ray . a.s. 2014/15 Tecniche espressive – prof.ssa A. Donadio Pagina 1 . Man Ray - “Rayografia” Molte scoperte e invenzioni di portata storica sono avvenute assolutamente per caso ma, come diceva anche il biologo francese Louis Pasteur, «il caso favorisce solo le menti più preparate». E si