Itinerari archeologici nel territorio di Ittiri.pdf

Itinerari archeologici nel territorio di Ittiri

Gianni Canu

Gianni Canu, laureato in giurisprudenza ma da sempre appassionato cultore di archeologia, si propone con questo volumetto e con quelli che seguiranno, di far conoscere gli aspetti naturalistici e archeologici meno noti della Sardegna, ma non per questo meno interessanti e affascinanti.

Il paesaggio agrario, storico e archeologico attorno a “Su Monte” (così viene ... ideale per il controllo e la difesa del territorio, mentre intorno alla sua base scorre il fiume ... Nell'Itinerario Antoniniano (III secolo d.C.), si descrive la strada che collega ... Proprio la strada verso Ittiri, riportata su due carte dell'Archivio di Stato.

1.23 MB Dimensione del file
8827802436 ISBN
Gratis PREZZO
Itinerari archeologici nel territorio di Ittiri.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.nuovaorganizzazioneimprese.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il Mac (acronimo di Museo Archeologico Colfiorito) è nato dalla fattiva collaborazione tra il Comune di Foligno e la Soprintendenza per i beni archeologici dell’Umbria che nell’agosto 2001 hanno allestito la nuova la struttura museale con circa 1.400 reperti archeologici provenienti da scavi effettuati in gran parte nell’area di Colfiorito e nei suoi altipiani a partire dagli anni

avatar
Mattio Mazio

Il Mac (acronimo di Museo Archeologico Colfiorito) è nato dalla fattiva collaborazione tra il Comune di Foligno e la Soprintendenza per i beni archeologici dell’Umbria che nell’agosto 2001 hanno allestito la nuova la struttura museale con circa 1.400 reperti archeologici provenienti da scavi effettuati in gran parte nell’area di Colfiorito e nei suoi altipiani a partire dagli anni

avatar
Noels Schulzzi

In questi anni la Regione ha sostenuto alcuni progetti di valorizzazione dei siti archeologici tramite interventi di adeguamento delle strutture e sistemazione dei beni presenti nelle aree specifiche (Macerata Feltria, Ancona, Ostra Vetere, Fano), catalogazione dei reperti in collezioni museali (Serrapetrona), valorizzazione di itinerari archeologici nel territorio del Parco del Conero quale Itinerari archeologici. Fra parchi archeologici e musei che attraverso i loro tesori raccontano una storia di duemila anni, che va dagli Etruschi al Medio Evo passando dai Romani, Il Museo archeologico del territorio di Populonia è a Piombino, nella vecchia Cittadella.

avatar
Jason Statham

In: Ampsicora e il territorio di Cornus: atti del II Convegno sull'archeologia romana e ... Sardegna Archeologica, Guide e Itinerari 13. ... Tombe ipogeiche ad Ittiri.

avatar
Jessica Kolhmann

Ittiri fa parte del parco Grazia Deledda, che unisce i Comuni protagonisti nei romanzi della scrittrice premio Nobel. Mentre il suo territorio è un parco archeologico a cielo aperto. Le prime testimonianze sono prenuragiche: la necropoli sa Figu , databile tra Neolitico finale e Bronzo medio, comprende undici ipogei, tra domus de Janas originarie, domus ristrutturate o nuove ‘a prospetto Geografia fisica Territorio. Ittiri è collocata su un altipiano a m. 450 sul livello del mare. Il territorio, formato da altipiani costituiti di rocce prevalentemente trachitiche e basaltiche, è accidentato, con andamento collinare e attraversato da vallate destinate alla coltivazione; i rilievi montuosi più consistenti sono: a nord est sulla linea per Bessude monte Torru (m. 622 ), monte